Escursioni didattiche

Quasi tutti gli insegnamenti prevedono un'attività esterna.

Nell’ambito del percorso didattico Analisi e Gestione dell’Ambiente Naturali, le attività esterne sono rappresentate da laboratori di campagna, in cui gli studenti applicano quanto appreso a lezione direttamente nell'ambiente visitato raccogliendo materiali (piante, piccoli animali e rocce), facendo rilievi del territorio o osservazioni naturalistiche. I laboratori di campagna o escursioni rappresentano una parte rilevante dell'attività formativa del naturalista. Di particolare rilievo è l’escursione dell’insegnamento di Rilevamento Geologico, Geomorfologico e Telerilevamento: si tratta di un campo di rilevamento di alcuni giorni nelle Dolomiti, durante i quali gli studenti mettono in pratica le nozioni apprese lavorando in piccoli gruppi.

Nell’ambito del percorso didattico Divulgazione e Formazione Naturalistica, le attività esterne sono rappresentate da laboratori a carattere divulgativo, in cui gli studenti mettono in pratica i concetti di una moderna museologia, divulgazione e didattica delle scienze naturali confrontandosi con un pubblico variegato. Tra queste, si annoverano esperienze divulgative con enti radiofonici, eventi divulgativi naturalistici per gli studenti del Dipartimento di Biologia, laboratori per bambini e famiglie all’Orto Botanico dell’Università di Padova. L’escursione multidisciplinare di questo percorso dà la possibilità agli studenti di confrontarsi in modo integrato e multidisciplinare con esperienze divulgative di alto livello e diversificate (Initiates file downloadFestival della Scienza, Musei nazionali e internazionali).

Gli orari delle escursioni vengono pubblicati nell'orario delle lezioni.

Esercitazioni sul campo, visite a musei e siti notevoli, altre attività didattiche fuori sede.


 
 
  Litorale Adriatico,
presso Rosolina
Insegnamento:
Fauna, flora e vegetazione regionali

  
Esplorazione e osservazione della fauna, guidati da naturalisti esperti
Obiettivi didattici:
Imparare a cercare e rilevare la fauna di un ambiente naturale planiziale


      Valle del Piave, tra Mel e Alano Insegnamento:
Paleoecologia e Paleoclimatologia
  
Descrizione  di una successione sedimentaria documentante un evento paleoclimatico
Obiettivi didattici:
Integrare dati ricavabili con analisi sul terreno con dati paleoclimatologici già noti


      Laguna di Caorle: Valle Vecchia Insegnamento:
Metodi di indagine faunistica, floristica e vegetazionale
  
Applicazione di protocolli di rilevamento di avifauna lagunare e vegetazione litoranea
Obiettivi didattici:
Sperimentare metodi e strumenti per rilevamenti di fauna e vegetazione in ambienti aperti


 
 
   Foresta del Cansiglio Insegnamento:
Ecosistemi terrestri, acquatici e bioindicatori
  
Valutazione degli effetti della gestione forestale su organismi epifiti. Sviluppo e test di protocolli di campionamento
Obiettivi didattici:
Analizzare l’effetto di driver antropogenici sulla biodiversità e su organismi indicatori; sviluppare e testare disegni campionari propri dell’ecologia


      Festival della Scienza di Genova Insegnamento:
Divulgazione e formazione naturalistica
  
Visita a Musei, partecipazione a conferenze, laboratori e mostre
Obiettivi didattici:
Integrare dati ricavabili con analisi sul terreno con dati paleoclimatologici già noti


 
 
   Colli Euganei, presso M. Venda Insegnamento:
Metodi di indagine faunistica, floristica e vegetazionale
  
Applicazione di protocolli di rilevamento di fauna e vegetazione forestale
Obiettivi didattici:
Sperimentare metodi e strumenti per rilevamenti di fauna e vegetazione in ambienti forestali



 
 
  Agordo Insegnamento:
Geologia Storica e Regionale
  
Studio della successione paleozoica e triassica inferiore del Veneto settentrionale
Obiettivi didattici:
Osservare sul terreno le unità rocciose presentate e discusse in aula


 
 
  Longarone e Val del Mis Insegnamento:
Geologia Storica e Regionale
  
Studio della successione giurassica e cretacea del Veneto settentrionale
Obiettivi didattici:
Osservare sul terreno le unità rocciose presentate e discusse in aula


      Valli dell’Ardo e del Gresal Insegnamento:
Geologia Storica e Regionale
  
Studio della successione cenozoica del Veneto settentrionale
Obiettivi didattici:
Osservare sul terreno le unità rocciose presentate e discusse in aula


      Osservatorio Astrofisico di Asiago Insegnamento:
Astronomia
  
Visita ai telescopi di Asiago e acquisizione di immagini di oggetti astronomici
Obiettivi didattici:
Comprendere le tecniche di osservazione per ottenere immagini e spettri.


      Musme, Museo di storia della medicina, Padova Insegnamento:
Escursione multidisciplinare rivolta agli studenti del piano di studi "divulgazione e formazione naturalistica"
  
Visita al Museo e confronto con i responsabili del Museo
Obiettivi didattici:
Apprendere e valutare le metodologie espositive e gli sviluppi della museologia scientifica più recente


      Museo di Storia Naturale di Verona Insegnamento:
Entomologia
  
Osservazione collezioni entomologiche insieme a conservatore del Museo
Obiettivi didattici:
Imparare tecniche di conservazione degli insetti e compiti museali del conservatore


      Colli Berici, presso Lumignano Insegnamento:
Fauna, flora e vegetazione regionali
  
Esplorazione e osservazione di fauna e flora, guidati da naturalisti esperti
Obiettivi didattici:
Imparare a cercare e rilevare la fauna di un ambiente naturale collinare


      Colli Berici, presso Lumignano Insegnamento:
Entomologia
  
Osservazione di insetti in ambienti naturali. Applicazione di tecniche di campionamento
Obiettivi didattici:
Imparare a riconoscere in campo i principali gruppi di insetti ed applicare alcune tecniche di raccolta e campionamento


      Monte Grappa, presso Camposolagna Insegnamento:
Fauna, flora e vegetazione regionali
  
Esplorazione e osservazione di fauna e flora, guidati da naturalisti esperti
Obiettivi didattici:
Imparare a cercare e rilevare la fauna di un ambiente naturale montano


      Grotta di Fumane, Lessini Insegnamento:
Anthropology
  
Visita della Grotta di Fumane
Obiettivi didattici:
Capire il contesto dal quale emergono i campioni paleoantropologici ed apprendere le tecniche utilizzate sul campo


      Dolomiti, presso Bellamonte Insegnamento:
Rilevamento geologico, geomorfologico e telerilevamento
  
Campo di rilevamento geologico e geomorfologico
Obiettivi didattici:
Imparare a rilevare sul terreno i diversi aspetti geologici e geomorfologici. Realizzare una carta geologica ed una carta geomorfologica


      Lago di Garda, presso Sirmione Insegnamento:
Studio degli Ecosistemi Acquatici e Terrestri e Bioindicatori
  
Rilevamento di importanti  parametri dell’acqua (trasparenza, temp., pH, O2) a diverse profondità e in siti differenti del lago. Raccolta di campioni d’acqua e di macrobenthos
Obiettivi didattici:
Applicare in campo le  tecniche più comuni di biomonitoraggio di un ecosistema acquatico