Presentazione

Introduzione

Il corso di laurea magistrale in Scienze della Natura si propone di fornire a livello avanzato:

  • una approfondita preparazione culturale nell'analisi sistemica dell'ambiente naturale, in tutte le sue componenti biotiche, abiotiche e nelle loro interazioni.
  • una padronanza del metodo scientifico di indagine e delle conoscenze necessarie per l'avviamento alla ricerca scientifica in ambito naturalistico.
  • un'approfondita conoscenza delle moderne strumentazioni di rilevamento, delle tecniche statistiche e informatiche di analisi e di archiviazione dei dati.
  • un'elevata preparazione scientifica ed operativa nelle discipline che caratterizzano il corso di laurea.
  • la capacità di lavorare con ampia autonomia, anche assumendo responsabilità di progetti e strutture.

Il corso di laurea magistrale in Scienze della Natura è organizzato in due percorsi didattici, con alcuni insegnamenti comuni ai due indirizzi:

Analisi e gestione dell’ambiente naturale: questo percorso è dedicato prevalentemente a coloro che desiderano svolgere un’attività nel settore ambientale presso istituti di ricerca o di gestione e protezione dell’ambiente o desiderano svolgere una attività professionale anche autonoma.

Divulgazione e formazione naturalistica: questo percorso è dedicato prevalentemente a coloro che desiderano svolgere la loro futura carriera nell’ambito della comunicazione scientifica (giornalisti scientifici, curatori di parchi o musei) o formazione presso istituti di istruzione (insegnanti).

La tabella riporta i titoli degli insegnamenti comuni e di quelli in opzione per i singoli percorsi didattici. Si devono inoltre inserire due insegnamenti a libera scelta. E' possibile inserire in questi crediti liberi due insegnamenti del percorso didattico alternativo.

Corsi Comuni ai due indirizzi

Geologia storica e regionale
Paleoecologia e paleoclimatologia
Flora, vegetazione e fauna regionali
Studio degli ecosistemi acquatici e terrestri e bioindicatori ambientali
Astronomia

Divulgazione e formazione naturalistica

Analisi e gestione dell'ambiente naturale

Anthropology Rilevamento geologico, geomorfologico e telerilevamento
Divulgazione e museologia naturalistica Metodi di indagine faunistica, floristica e vegetazionale
Sviluppo ed evoluzione degli organismi Environmental Impact Assessment

Queste carriere potranno essere intraprese tramite concorsi pubblici, iscrizioni ad albi professionali, frequentando Master post-laurea o Scuole di specializzazione per l’insegnamento. Durante il biennio verranno curati anche quegli aspetti culturali che consentiranno al/la laureato/a magistrale in Scienze della Natura di svolgere compiti manageriali, dirigenziali o didattici, all'interno di Enti pubblici o privati, aziende o Istituzioni di ricerca. La laurea magistrale in Scienze della Natura completa la formazione naturalistica, acquisita con la laurea triennale in Scienze Naturali, della quale riconosce integralmente i 180 CFU. Tali obiettivi verranno raggiunti integrando le lezioni frontali dei corsi previsti, con attività formative, lezioni ed esercitazioni di laboratorio e sul campo e casi di studio, in particolare dedicate alla conoscenza di metodi e tecniche sperimentali e all'elaborazione dei dati. Ampio spazio verrà dedicato allo svolgimento della tesi di laurea (42 CFU) che dovrà impegnare la/lo studente in una ricerca originale da svolgersi presso un laboratorio interno all’Università o convenzionato con essa.

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale

Crediti a libera scelta

Per conseguire sia la Laurea Triennale che la Magistrale (ex DM 270) lo/la studente/essa ha l’opportunità di ampliare le sue conoscenze in campo naturalistico, secondo le sue attitudini, con l’acquisizione di almeno 12 CFU a libera scelta, purché congrui con lo spirito del corso di laurea, e approvati con il piano di studi. Questi 12 CFU sono conteggiati come un unico esame e possono essere acquisiti utilizzando le attività formative messe a disposizione dai nostri corsi di laurea o da corsi affini. Il Corso di Studi in Scienze Naturali ha predisposto un certo numero di insegnamenti a scelta autonoma per raggiungere un totale di almeno 12 CFU. NB: Le studentesse e gli studenti della laurea magistrale che hanno optato per un indirizzo possono scegliere, come CFU a libera scelta, anche corsi caratterizzanti l’altro indirizzo.